Negli USA schizzano i consumi di carne sintetica

Negli USA schizzano i consumi di carne sintetica

Negli USA schizzano i consumi di carne sintetica

Negli USA schizzano i consumi di carne sintetica – Focus.it

Amata da vegani e vegetariani, da qualche tempo ha conquistato anche uno dei templi del fast food, Burger King: è la carne sintetica, nome con cui vengono definiti quei preparati ricavati a partire da ingredienti vegetali, che hanno l’aspetto (e c’è chi dice anche il sapore) di vera carne animale, ma contengono il 15% in meno di grassi di un normale hamburger e l’80% in meno di colesterolo.

La Fed e Trump narcotizzano l’America terrorizzata dalla pandemia per nascondere l’esplosione della nuova bolla

La Fed e Trump narcotizzano l’America terrorizzata dalla pandemia per nascondere l’esplosione della nuova bolla

La Fed e Trump narcotizzano l’America terrorizzata dalla pandemia per nascondere l’esplosione della nuova bolla

Fear is your only God, cantavano nel ritornello ipnotico della loro Vietnow i Rage Against The Machine. Correva l’anno 1997. Da allora, l’America ha convissuto più volte con la paura. Quella finanziaria della bolla tech del 1999-2000, quella del terrorismo e della guerra permanente scaturita dagli attacchi dell’11 settembre 2001 e quella della nuova depressione economica nata dalla crisi Lehman del 2008-2009.

Come e perché Usa e Australia vogliono incastrare la Cina sul virus di Wuhan

Come e perché Usa e Australia vogliono incastrare la Cina sul virus di Wuhan

Come e perché Usa e Australia vogliono incastrare la Cina sul virus di Wuhan

di Marco Orioles Tutte le mosse degli Stati Uniti e dell’Australia contro la Cina per il virus “A me sembra del tutto ragionevole (…) che il mondo voglia ora una valutazione indipendente di come tutto ciò sia successo così che si possano apprendere le relative lezioni e impedire che succeda ancora”.

Usa: “Seconda ondata sarebbe peggio”. Il Missouri fa causa alla Cina

Usa: “Seconda ondata sarebbe peggio”. Il Missouri fa causa alla Cina

Coronavirus, allarme in Usa: “Seconda ondata sarebbe peggio”. Il Missouri fa causa alla Cina

Negli Stati Uniti superati i 44mila morti. Il direttore dell’American Centers for Disease Prevention and Control: “Nei prossimi mesi vaccinatevi contro l’influenza” WASHINGTON. Sono almeno 2.731 le persone morte con coronavirus martedì negli Stati Uniti, dove si sono registrati almeno 37.179 nuovi casi di Covid-19. È quanto ha riportato la Johns Hopkins University.

Covid Usa: tamponi in ritardo a causa della contaminazione nei laboratori di ricerca

Covid Usa: tamponi in ritardo a causa della contaminazione nei laboratori di ricerca

Coronavirus, “in Usa tamponi in ritardo a causa della contaminazione nei laboratori di ricerca” – Il Fatto Quotidiano

Tra i problemi in cima alla lista negli Stati Uniti nella gestione dell’epidemia coronavirus, c’erano i tamponi. Pochi, insufficienti, arrivati con troppo ritardo. E oggi il Washington Post rivela che i primi kit americani per individuare i positivi erano difettosi per un problema di contaminazione legato alla violazione degli standard di produzione da parte dei …

U.S. hasn’t ‘found the edges of the outbreak yet’

U.S. hasn’t ‘found the edges of the outbreak yet’

Public health expert: U.S. hasn’t ‘found the edges of the outbreak yet’

Despite the ongoing spread of COVID-19 in the United States, public health expert Caitlin Rivers is confident in one thing: social distancing is working. Rivers, a senior scholar at the Johns Hopkins Center for Health Security, joined Kelly Henning from the Bloomberg Philanthropies Public Health Program for a virtual news conference Thursday to discuss the coronavirus pandemic and how the U.S.