I “frugal four” sono gli unici che possono salvarci da noi stessi