Turismo, che fine hanno fatto canadesi, russi e statunitensi?