Tanti morti per tromboembolie, allo studio eparina