Meno malati di Covid ma triplicati gli infarti