La cultura del torcicollo all’italiana è la ricetta perfetta per il disastro