Mary, Infermiera: “mi sono licenziata per tornare in Puglia, l’alternativa era il suicidio”.