Spagna: l’Europa ha un nuovo epicentro

Spagna, oltre 90mila visoni macellati in Aragona: sono risultati positivi al Covid-19

Spagna, oltre 90mila visoni macellati in Aragona: sono risultati positivi al Covid-19

Spagna, oltre 90mila visoni macellati in Aragona: sono risultati positivi al Covid-19 – Il Fatto Quotidiano

Oltre 90mila visoni saranno abbattuti in Aragona, tra le regioni della Spagna più colpite dal coronavirus insieme a Catalogna e Madrid. Il focolaio è stato scoperto in una fattoria che alleva i mammiferi per la loro pelliccia. Tutto è iniziato a maggio, quando la moglie di uno dei lavoratori impiegati nello stabile è stata trovata …

Coronavirus, in Spagna tornano mascherine e restrizioni: dalla Catalogna alla Galizia, più di 70 focolai attivi

In Spagna tornano mascherine e restrizioni: dalla Catalogna alla Galizia, più di 70 focolai attivi

Coronavirus, in Spagna tornano mascherine e restrizioni: dalla Catalogna alla Galizia, più di 70 focolai attivi – Il Fatto Quotidiano

A neanche tre settimane dall’inizio della cosiddetta ‘nuova normalità’ dopo il lockdown, in Spagna si contano 73 focolai attivi di coronavirus e ogni giorno il numero aumenta: il 23 giugno erano 12, e non si può prevedere a che velocità cresceranno. Così, mentre da un lato gli spagnoli cercano di approfittare della bella stagione per …

Bloccate in Spagna senza lavoro e senza soldi

Bloccate in Spagna senza lavoro e senza soldi

BLOCCATE IN SPAGNA SENZA LAVORO E SENZA SOLDI: “Lo Stato invece di aiutarci si prende gioco di noi” ► La storia di Imma, Giorgia e Rachele – Radio Radio

Il Coronavirus, come ogni emergenza, sta mettendo sottosopra la vita di ogni società, ma a farne le spese sono sempre le persone più precarie. Al dramma dell’emergenza Covid-19 si aggiunge quello di tutti gli italiani sparsi per il mondo che a causa della crisi sanitaria ed economica hanno perso il loro lavoro e non possono nemmeno tornare a casa.

La Spagna fa i conti della crisi: le Canarie perdono 600mila turisti

La Spagna fa i conti della crisi: le Canarie perdono 600mila turisti

La Spagna fa i conti della crisi: e l’Italia? Le Canarie perdono 600mila turisti e 400 milioni per Pasqua, il 28% del Pil se le chiusure proseguono

In attesa che anche in Italia qualcuno da Roma dica qualcosa, snocciolando stime e dati in modo, davvero, “scientifico” per avere tutti ben presente la situazione reale e le perdite del settore turistico (dici poco…), e quindi come far fronte al crollo di una parte importante del Pil, in Spagna sono avanti: e così, giusto per dare la sveglia a chi di dovere, riportiamo quello che sta accadendo alle Canarie che, grazie al clima più temperato d’Europa, anche per Pasqua raccolgono turisti da tutta Europa e dall’Italia, ritrovandosi invece nel deserto.