L’assalto ai risparmi per salvare gli stati, così il debito pubblico non sarà sostenibile