Recovery Plan, vaccino, lavoro: meglio non affidarsi al mago di Oz