“i raggi ultavioletti disattivano il Covid in pochi secondi”. I risultati di uno studio italiano