Aumentano le piste ciclabili in molte città del mondo come ‘antidoto’ al coronavirus