Coronavirus, i numeri in chiaro. La fisica Paolotti: “Misure in ritardo: presto 50mila contagi al giorno come in Francia”