Fase 2: come stanno i nonni?