Perché gli italiani sono convinti di indossare le mascherine più spesso degli altri

Perché gli italiani sono convinti di indossare le mascherine più spesso degli altri

Perché gli italiani sono convinti di indossare le mascherine più spesso degli altri

Blog | Perché gli italiani sono convinti di indossare le mascherine più spesso degli altri – Info Data

In un campione di otto diverse nazioni sviluppate, gli italiani sono risultati fra coloro che dichiarano più spesso di indossare mascherine durante l’epidemia di COVID-19. È il risultato di alcuni studi riassunti in una pubblicazione congiunta di Royal Society e British Academy, che ha analizzato cosa sappiamo finora dell’efficacia dei diversi tipi di protezione e dell’attitudine delle persone a farne uso o meno.

Zangrillo: “Tra poco potremo buttar via le mascherine. Un positivo non è un malato”

Zangrillo: “Tra poco potremo buttar via le mascherine. Un positivo non è un malato”

Zangrillo: “Tra poco potremo buttar via le mascherine. Un positivo non è un malato” – QuotidianoNet

“Il lockdown è stato efficace, anche se drammatico per l’economia. Il distanziamento intelligente è una buona misura. Ma se continueremo a comportarci bene, se seguiremo le norme igieniche che ben conosciamo, sono certo di una cosa: a fine mese, almeno all’aperto, faremo a meno delle mascherine”.

Contagi abbattuti da distanze e mascherine

Contagi abbattuti da distanze e mascherine

COVID-19, contagi abbattuti da distanze e mascherine – Focus.it

Mascherine, visiere e distanziamento di almeno un metro prevengono in modo efficace la diffusione del SARS-CoV-2, così come quella dei coronavirus di SARS e MERS: un’analisi pubblicata sul ha valutato l’utilità delle più semplici misure di protezione dalla COVID-19, dimostrando che – usate correttamente e in combinazione – abbattono in modo drastico il rischio di trasmettere o di contrarre l’infezione, pur non azzerandolo del tutto.

Quanto tempo impiegano mascherine e guanti a decomporsi? Fino a 400 anni

Quanto tempo impiegano mascherine e guanti a decomporsi? Fino a 400 anni

Quanto tempo impiegano mascherine e guanti a decomporsi? Fino a 400 anni – GreenMe.it

A decomporsi impiegano fino a 400 anni, eppure guanti e mascherine sono già arrivati nei nostri mari e stanno distruggendo la biodiversità. E gli scienziati avvertono: ‘c’è più plastica che meduse’. La pandemia c’aveva fatto sperare che le cose potessero cambiare, gli animali stavano riprendendo i loro spazi, l’aria era più pulita e l’ambiente in qualche modo ci stava ringraziando.

Mascherine in carcere, l’occasione per conoscere un’altra economia

Mascherine in carcere, l’occasione per conoscere un’altra economia

Blog | Mascherine in carcere, l’occasione per conoscere un’altra economia

scritto da Econopoly il 09 Giugno 2020 Post di Eleonora Maglia, giornalista. Eleonora svolge attività di ricerca e pubblicazione per il Centro di documentazione Luigi Einaudi di Torino – Con la firma del protocollo per la produzione di mascherine chirurgiche all’interno degli istituti penitenziari, ha avuto avvio il progetto RICUCIAMO, un’iniziativa di inclusione lavorativa del Ministero della Giustizia e del Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19 che coinvolge 320 detenuti di Bollate, Rebibbia e Salerno nella realizzazione da 400.000 a 800.000 dispositivi destinati alle necessità delle case circondariali.

Oms ribadisce: “Mascherine da sole non proteggono”

Oms ribadisce: “Mascherine da sole non proteggono”

Oms ribadisce: “Mascherine da sole non proteggono”

“Vorrei essere molto chiaro: oggi pubblichiamo l’aggiornamento della nostra guida sull’uso delle mascherine ribadendo ciò che diciamo da mesi: questi dispositivi dovrebbero essere usati sempre e solo come parte di una strategia globale. Da soli, non ci proteggono da Covid-19”. Lo ha affermato il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), Tedros Adhanom Ghebreyesus, in conferenza stampa a Ginevra.

Duranti: “Sapete qual è la superficie dove il virus si trattiene di più? Le mascherine”

Duranti: “Sapete qual è la superficie dove il virus si trattiene di più? Le mascherine”

“Sapete qual è la superficie dove il virus si trattiene di più? Le mascherine” ► Duranti

Con l’avvento della stagione del Coronavirus sono molteplici gli elementi che hanno rinnovato la nostra quotidianità. Da qualche mese conviviamo, ad esempio, con alcuni dispositivi sanitari caratteristici del nuovo presente: gel igienizzanti, guanti ma soprattutto le mascherine.

Studi scientifici dimostrano come l’uso delle mascherine in età pediatrica sia un pericoloso veicolo di contagio

Studi scientifici dimostrano come l’uso delle mascherine in età pediatrica sia un pericoloso veicolo di contagio

L’OBBLIGO DELLE MASCHERINE AI BAMBINI, Gli studi dimostrano i rischi – Alessandra Devetag, Luca Speciani #Byoblu24

Studi scientifici accreditati dimostrano come l’uso delle mascherine in età pediatrica sia, invece che un presidio di sicurezza, un pericoloso veicolo di contagio. Non solo, le mascherine causerebbero gravi crisi respiratorie, mal di testa, ipossia e ipercapnia. Alessandra Devetag e Luca Speciani. Su #Byoblu24

Nel Mediterraneo presto ci saranno più mascherine che meduse

Nel Mediterraneo presto ci saranno più mascherine che meduse

Presto nel Mediterraneo ci saranno più mascherine che meduse: le immagini dei fondali della Costa Azzurra – GreenMe.it

Nel Mediterraneo presto ci saranno più mascherine che meduse. E’ l’allarme lanciato da un’organizzazione ecologista francese che ha denunciato la comparsa di questi rifiuti sulle coste e i fondali del paese. Le immagini che arrivano dalla Francia sono davvero terribili. A scattarle e a diffonderle è stata l’organizzazione Opération Mer Propre che durante diverse operazioni…