Lavorare tutti da casa? Ecco come sarà il mondo dopo il Covid-19

Polito: “Camminiamo sull’orlo del baratro”

Polito: “Camminiamo sull’orlo del baratro”

Dati Istat: il lockdown annienta il lavoro ► Polito (CorSera): “Camminiamo sull’orlo del baratro” – Radio Radio

La fotografia di un paese che deve ripartire, ma che ha molta paura di farlo: i dati Istat di oggi sull’andamento del mercato del lavoro rivelano un calo tanto aspettato quanto inquietante nel mese di aprile.Disoccupazione al 6,3%, ma il dato che più preoccupa oltre i 276mila occupati in meno è quello degli inattivi, ovvero di coloro che non hanno occupazione e neppure ne sono alla ricerca: sono 746mila i cittadini che decidono al momento di non cercare neppure l’occupazione, frutto di una sfiducia nel sistema tutto che tocca picchi altissimi – gli unici – in questo periodo nero.

Otto settori con opportunità di business e lavoro al tempo del Covid-19

Otto settori con opportunità di business e lavoro al tempo del Covid-19

Blog | Otto settori con opportunità di business e lavoro al tempo del Covid-19

Post di Nicolò Andreula, economista e autore del libro Flow Generation, e Mario De Pinto consulente manageriale, esperto in strategia e marketing – Le crisi portano con sé grandi incertezze e ardenti dibattiti, e quello su come il coronavirus stia stravolgendo vari settori dell’economia e al tempo stesso creando opportunità di business è molto acceso.

Nessuno perderà il lavoro! Quante falsità sull’altare del consenso?

Nessuno perderà il lavoro! Quante falsità sull’altare del consenso?

Blog | Nessuno perderà il lavoro! Quante falsità sull’altare del consenso?

L’autore del post è Stefano Capaccioli, dottore commercialista, fondatore di Coinlex, società di consulenza e network di professionisti sulle criptovalute e soluzioni blockchain, nonché presidente di Assob.it – Il sistema imprenditoriale non è stato fermato: si è infranto contro un muro dietro una curva, a tutta velocità.