Un milanese su 20 era positivo già ai primi di Febbraio