Più suscettibili al Covid? Questione di Dna