La denuncia dei medici di base: avvertiti un mese dopo