Coronavirus non lascia danni alla vista e alla microcircolazione