Quanto è letale il Covid? Scienziati vicini alla risposta

Quanto è letale il Covid? Scienziati vicini alla risposta

Quanto è letale il Covid? Scienziati vicini alla risposta

Qual è la letalità del covid-19? Gli scienziati vicini a una risposta

I ricercatori sono vicini alla soluzione di un quesito che si è posto fin dall’inizio dell’epidemia di covid-19: quanto è pericolosa la malattia? Questo aspetto, fondamentale per la gestione sanitaria, è misurato da un parametro chiamato infection fatality rate (Ifr), un tasso di letalità che viene calcolato dividendo il totale dei decessi per il totale delle persone infettate, compresi i casi non confermati da esami di laboratorio o che non mostrano sintomi.

Covid-19 si replica più lentamente: ecco lo studio condotto dal San Raffaele

Covid-19 si replica più lentamente: ecco lo studio condotto dal San Raffaele

Covid-19 si replica più lentamente: ecco lo studio condotto dal San Raffaele – Tgcom24

Il professor Zangrillo lo aveva citato scatenando numerose polemiche: “Io sono più scienziato di molti membri del Cts” Il virus SarsCov2 si replica molto meno rapidamente ora rispetto a un paio di mesi fa e la carica virale a maggio è 10 volte inferiore che a marzo: sono i dati osservati in 200 pazienti ricoverati all’ospedale San Raffaele di Milano, da marzo a maggio, in uno studio coordinato da Massimo Clementi, direttore del Laboratorio di Microbiologia e Virologia, e in via di pubblicazione sulla rivista Clinical chemistry and laboratory medicine.

Gli uomini che sono morti di Covid avrebbero vissuto in media altri 14 anni e le donne altri 12

Gli uomini che sono morti di Covid avrebbero vissuto in media altri 14 anni e le donne altri 12

Blog | Chi è morto di Covid-19 avrebbe vissuto in media altri 10 anni. Lo studio – Info Data

Gli uomini che sono morti di Covid-19-19 avrebbero vissuto in media altri 14 anni; le donne altri 12, suggerisce un’analisi preliminare realizzata da un gruppo di scienziati scozzesi dell’Università di Glasgow ed Edimburgo. Considerando anche la presenza di eventuali malattie precedenti i numeri diventano leggermente inferiori, mostrano le stime degli autori, e passano a 13 anni per gli uomini e 11 per le donne.

Distanti ma uniti. Le inquietudini di Einstein ai tempi del Covid-19

Distanti ma uniti. Le inquietudini di Einstein ai tempi del Covid-19

Distanti ma uniti. Le inquietudini di Einstein ai tempi del Covid-19

“Distanti ma uniti”. Poche cose avrebbero potuto infastidire Albert Einstein quanto il refrain consolatorio delle settimane di questa dannata quarantena. Oltre a essere un incoraggiamento, “Distanti ma uniti” potrebbe infatti benissimo essere il payoff di uno dei brand più affascinanti della fisica quantistica, disciplina verso cui lo scienziato nutrì un complesso “odi et amo”.

Patocenosi di Covid-19: un tributo a Mirko Grmek

Patocenosi di Covid-19: un tributo a Mirko Grmek

Patocenosi di Covid-19: un tributo a Mirko Grmek

Il famoso detto di Cicerone – Historia magistra vitae – ha un valore limitato e pragmatico per lo storico delle malattie. Nel campo dell’epidemiologia, se la storia non insegna infatti cosa dobbiamo fare nel presente per garantirci un futuro migliore, nondimeno consente di capire meglio cosa sta accadendo davanti ai nostri occhi e può metterci in guardia dall’intraprendere azioni nefaste.