“Io, italiana nel pieno della pandemia in Colombia, dove gli ospedali sono pieni e senza attrezzature”