Quando scadrà il blocco dei licenziamenti si perderà il 7% dei posti di lavoro