Attenzione che la BCE non comprerà per sempre il nostro debito pubblico: e dopo cosa succederà?

Attenzione che la BCE non comprerà per sempre il nostro debito pubblico: e dopo cosa succederà?

Attenzione che la BCE non comprerà per sempre il nostro debito pubblico: e dopo cosa succederà?

Attenzione che la BCE non comprerà per sempre il nostro debito pubblico: e dopo cosa succederà? – Proiezioni di Borsa

Attenzione che la BCE non comprerà per sempre il nostro debito pubblico: e dopo cosa succederà? Chi può saperlo? Possiamo solo dire con certezza che gli aiuti della BCE, iniziati sotto l’era di Mario Draghi, e proseguiti sotto quella della Lagarde, non dureranno per sempre. Purtroppo o per fortuna?

The EU’s massive coronavirus stimulus plan faces three crucial hurdles

The EU’s massive coronavirus stimulus plan faces three crucial hurdles

The EU’s massive coronavirus stimulus plan faces three crucial hurdles

The European Commission has proposed a 750-billion euro ($847 billion) stimulus plan to help support the region which has been battered by the coronavirus crisis. However, there are three key issues that need to be overcome first – meaning that governments and companies could have to wait for some time before receiving additional financial support.

Attenzione che la BCE non comprerà per sempre il nostro debito pubblico: e dopo cosa succederà?

Lagarde: ‘Rischio diffusi default fra famiglie e imprese ‘

Lagarde: ‘Rischio diffusi default fra famiglie e imprese ‘ – Economia

” Il grave shock economico (causato dalla pandemia, ndr) potrebbe innescare diffusi default nell’economia reale, specialmente fra le famiglie e imprese che erano già troppo indebitate”. L’allarme arriva da Christine Lagarde, presidente della Bce intervenuta alla Commissione Affari economici e monetari dell’Europarlamento come presidente del Comitato europeo per il rischio sistemico.

L’Italia ce la farà con i soldi dell’Europa? Facciamo due conti

L’Italia ce la farà con i soldi dell’Europa? Facciamo due conti

Blog | L’Italia ce la farà con i soldi dell’Europa? Facciamo due conti

scritto da Accademia Politica il 08 Giugno 2020 Mes, Sure, Bei, Recovery Fund, Btp Italia, Bce… Questi termini sono ormai diventati parte nel nostro gergo quotidiano: i media non parlano d’altro, gli analisti trattano costantemente questi strumenti – visto il loro potenziale economico-sociale -, ma il cittadino comune vuole rendersi conto del valore di questi “paroloni”.

Fabio Panetta: “Bce farà di tutto per sostenere l’economia. L’Italia dovrà tornare a reinvestire”

Fabio Panetta: “Bce farà di tutto per sostenere l’economia. L’Italia dovrà tornare a reinvestire”

Fabio Panetta a News Mediaset: “Bce farà di tutto per sostenere l’economia. L’Italia dovrà tornare a reinvestire” – Tgcom24

Fabio Panetta a News Mediaset: “Bce farà di tutto per sostenere l’economia. L’Italia dovrà tornare a reinvestire” – “I nostri interventi hanno evitato asfissia finanziaria” è il commento sul Piano PEPP, potenziato di altri 600 miliardi. E sul Recovery Fund: “Un passo in avanti.

QE infinity? The European Central Bank’s emergency stimulus has no real end in sight

QE infinity? The European Central Bank’s emergency stimulus has no real end in sight

QE infinity? The European Central Bank’s emergency stimulus has no real end in sight

The European Central Bank is expected to keep buying government bonds for the foreseeable future after slashing its own inflation forecasts until 2022. Inflation can be described as a general increase in consumer prices and it’s the ECB’s mandate to ensure it stays “below, but close to, 2%.”

George Soros all’Ue: il debito per funzionare non deve essere ripagato

George Soros all’Ue: il debito per funzionare non deve essere ripagato

George Soros all’Ue: il debito per funzionare non deve essere ripagato

Leader 28 Maggio, 2020 @ 2:14Articolo di David Dawkins apparso su Forbes.com di Forbes.it Staff La redazione di Forbes.Leggi di più dell’autore Il miliardario George Soros, oltre ad essere uno dei più grandi sostenitori dell’Unione europea – che ieri ha presentato ufficialmente il progetto del recovery fund da 750 miliardi di euro – è anche uno di quelli che più la condanna in pubblico.

Attenzione che la BCE non comprerà per sempre il nostro debito pubblico: e dopo cosa succederà?

Risparmi in pericolo, sale il rischio di default nell’Eurozona. Lo scrive nero su bianco la BCE

Risparmi in pericolo, sale il rischio di default nell’Eurozona. Lo scrive nero su bianco la BCE – Proiezioni di Borsa

Sale il rischio di default per le economie dell’Eurozona, mettendo a rischio i risparmi di investitori privati. L’allarme è lanciato dalla Banca Centrale Europa, preoccupata dalla tenuta dei conti dei Paesi più deboli, sotto il peso di un debito pubblico crescente. La Banca Centrale Europa lancia l’allarme debito pubblico in un report del Financial Stability Review.

Lagarde (BCE) empeora las previsiones para la economía de la Eurozona: caerá entre un 8% y un 12% este año

Lagarde (BCE) empeora las previsiones para la economía de la Eurozona: caerá entre un 8% y un 12% este año

Lagarde (BCE) empeora las previsiones para la economía de la Eurozona: caerá entre un 8% y un 12% este año

La economía de la Eurozona sufrirá en 2020 una contracción de entre el 8% y el 12%, según ha indicado la presidenta del Banco Central Europeo (BCE), Christine Lagarde, que ha empeorado así el rango de la recesión prevista para la región como consecuencia de la pandemia de COVID-19 al descartar el escenario menos negativo planteado hace un mes por la entidad, que estimaba una caída del PIB del 5%.