Allucinazioni e psicosi, l’amara eredità del Covid-19