L’azzardo di puntare sull’emergenza e sulla paura