Covid allarga il divario italiano: “Choc economico più forte al Nord. Ma gli occupati sono calati soprattutto al Sud”

Il Covid allarga il divario italiano: “Choc economico più forte al Nord. Ma gli occupati sono calati soprattutto al Sud”

Una contrazione dell’attività economica più forte nel Nord industriale. Ma con impatti, dal punto di vita dei posti di lavoro e dunque della perdita di reddito, molto più pesanti al Sud dove sono più diffusi i contratti di lavoro temporanei, cioè precari: quelli che si sono interrotti nonostante il blocco dei licenziamenti.

By Miki