Covid, i polmoni danneggiati da cellule anomale

Covid, i polmoni danneggiati da cellule anomale – Scienza & Tecnica

Cellule anomale, molto grandi perché il nuovo coronavirus le spinge a fondersi con le cellule vicine e capaci di persistere a lungo: è così che i polmoni vengono danneggiati nei malati di Covid-19.

By Miki