La differenza tra prima e seconda ondata di Covid-19 in Europa sono i movimenti negazionisti nelle piazze

La differenza tra prima e seconda ondata di Covid-19 in Europa sono i movimenti negazionisti nelle piazze

Tornano i grandi numeri di contagiati e questa volta siamo più preparati rispetto a sei mesi fa, ma sarà difficile fare la lotta alla pandemia se intere fasce di europei credono che sia una bufala La seconda ondata di Covid-19 in Europa è diversa dalla prima per molti motivi che vanno a nostro favore – eccone due: gli ospedali sono meglio organizzati, medici e infermieri hanno più esperienza – e qualcuno che invece ci è contro.

By Miki