Covid, “saturimetro come termometro, tenerlo a casa”

Covid, “saturimetro come termometro, tenerlo a casa”

SANITÀ Pubblicato il: 17/09/2020 17:05 “Per il rapporto costi-benefici, credo sia conveniente tenere in casa un saturimetro. Dovrebbe diventare come il termometro, tutti ne hanno uno in casa”. Lo ha spiegato Luca Richeldi, direttore dell’Uoc di Pneumologia del Policlinico Gemelli Irccs di Roma e componente del Comitato tecnico-scientifico sull’emergenza coronavirus, ospite di ‘SkyTg24’ rispondendo alla domanda sull’utilità di avere in casa un saturimento.

By Miki