Quando scadrà il blocco dei licenziamenti si perderà il 7% dei posti di lavoro

Quando scadrà il blocco dei licenziamenti si perderà il 7% dei posti di lavoro

AGI – “Il mantenimento dei livelli occupazionali non può e non deve ottenersi per pochi mesi con le tasche degli imprenditori, ma deve essere la naturale conseguenza di misure durature nel tempo che permettano di pianificare e programmare le attività delle imprese, anche perché i divieti non potranno durare all’infinito e allo scadere degli stessi il risultato è già calcolato in una riduzione degli occupati stimata nella misura tra il 5% ed il 7%”.

By Miki