Coronavirus, Zaia: “Isolato ceppo serbo, molto più contagioso e non simile al nostro”

Coronavirus, Zaia: “Isolato ceppo serbo, è più aggressivo” – Tgcom24

“Molto più contagioso e non simile al nostro. Isolarlo è stato fondamentale”, ha spiegato il governatore del Veneto Inoltre, spiega Zaia, il ceppo serbo è “molto più contagioso e non simile al nostro”. “Isolarlo è stato fondamentale”, ha spiegato Zaia nel corso del quotidiano appuntamento con la stampa sull’andamento del contagio, sottolineando come “nei quattro tamponi la carica virale era molto elevata.

By Miki