“Ciao sono Laura”. Storia di una guarigione Covid e di medici a cui non stringere la mano

“Ciao sono Laura”. Storia di una guarigione Covid e di medici a cui non stringere la mano

di Marco lo Conte 5′ di lettura “Ciao sono Laura”. La sua voce canterina e allegra è tornata quella di una volta. Ben diversa da quella roca e dolorante del messaggio vocale che mi ha inviato qualche giorno fa. Ora è a casa, i tamponi sono negativi e deve pensare alla riabilitazione, dopo il Covid19.

By Miki