I misteriosi coaguli di sangue nella COVID-19

I misteriosi coaguli di sangue nella COVID-19 – Focus.it

La presenza di coaguli nella circolazione sanguigna è uno degli eventi più pericolosi associati alla covid: i coaguli (grumi di sangue), che ostacolano il normale flusso di sangue ossigenato nell’organismo, si manifestano nel 20-30% dei pazienti ricoverati con sintomi gravi dell’infezione e possono portare a conseguenze potenzialmente letali, come ictus in soggetti giovani e senza malattie pregresse, attacchi di cuore o embolie polmonari (cioè l’ostruzione di vasi sanguigni che trasportano il sangue dal cuore ai polmoni).

By Miki

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *