La cura c’è ma non se ne parla. Da Mantova e Pavia la svolta

Coronavirus, la cura c’è ma non se ne parla. Da Pavia e Mantova la svolta

Quanto sta accadendo tra Pavia e Mantova ne è la prova: abbiamo medici eccezionali in un sistema globale discutibile, in tanti casi marcio. E’ stato normale mandarli a morire senza protezioni, come per la Cina ritardare di 2 settimane la comunicazione della sequenza del genoma o per l’OMS ripetere il 14 gennaio, a contagio diffuso, quanto affermava l’autorità cinese: “non ci sono trasmissioni da uomo a uomo”.

By Jo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *