Bambini con “geloni” fuori stagione “Già 15 casi: sospetto legame con Covid”

Bambini con “geloni” fuori stagione “Già 15 casi: sospetto legame con Covid”

Uno, due , tre, fino a 15 tra bambini e ragazzini arrivati in ospedale con evidenti sintomi di geloni. A marzo. E ad aprile, in una stagione primaverile decisamente più calda del solito, con poche piogge, e non con improvvise gelate tanto da poter giustificare un disturbo dei vasi, come quello dei geloni, che si manifesta in pieno inverno.

By Miki

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *