Calabria invasa dai cinghiali durante il lockdown

I cinghiali hanno invaso la Calabria: oltre 300 mila capi vagano nelle città

La Calbria è invasa da oltre 300.000 cinghiali che approfittano delle restrizioni legate all’emergenza coronavirus per cercare cibo indisturbati per le strade delle città. Un fenomeno straordinario dal punto di vista ambientale e faunistico, ma che in Calabria si è trasformato in un’emergenza soprattutto per i campi coltivati.

By Jo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *