Tamponi e falsi negativi: ”C’è un margine d’errore, la modalità d’esecuzione incide”

Tamponi e falsi negativi: ”C’è un margine d’errore, la modalità d’esecuzione incide” – Bergamo News

Per affrontare un’emergenza difficile come quella del Coronavirus serve razionalità. Bisogna analizzare ogni aspetto senza lasciarsi prendere da paure controproducenti ma è rischioso dare per scontato concetti che in realtà non lo sono. È il caso dei ” falsi negativi”, situazione che si configura quando l’esito del tampone esclude il contagio nonostante il paziente abbia il virus in circolo nell’organismo.

By Miki

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *