Eparina può aiutare a liberare le terapie intensive

Miccoli: “L’eparina può aiutare a liberare le terapie intensive”

Paolo Miccoli, ha visto l’articolo del British medical journal uscito oggi sull’eparina? “Sì, è la prima importante evidenza scientifica delle terapie epariniche, però in Italia l’iter terapeutico si è diffuso da almeno due-tre settimane”. Lei fino a due mesi fa è stato presidente dell’Anvur, l’Agenzia nazionale di valutazione della ricerca, come valuta questa terapia?

By Kenny

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *