Svezia: chi ha più di 80 anni rimane fuori dalla terapia intensiva

In Svezia ad anziani niente terapia intensiva, Burioni: “L’erba del vicino non è sempre più verde”

‘Nella civilissima e democraticissima Svezia, dove tutti pagano le tasse, chi ha più di 80 anni rimane fuori dalla terapia intensiva e muore’, così il il virologo Roberto Burioni ha commentato un documento interno della sanità scandinava in cui si indicano ai medici alcuni criteri per stabilire a chi dare priorità per assegnare i posti nelle terapie intensive degli ospedali durante l’emergenza coronavirus.

By Miki

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *