Perdita di gusto e olfatto: fino ad un anno

Coronavirus, la perdita di gusto e olfatto è un sintomo dell’infezione?

Febbre, stanchezza e tosse secca sono i sintomi più frequenti dell’infezione da coronavirus. In molti casi si verificano anche dolori muscolari, mal di testa, gola infiammata e diarrea. Ma ultimamente a far discutere sono altri due sintomi: la perdita di gusto e olfatto, che può essere parziale, e allora si parla rispettivamente di ipogeusia e iposmia, oppure totale, cioè ageusia e anosmia.

By Jo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *