Vulnerabili e smarriti, parla Luigi Sorrentino

Vulnerabili e smarriti, l’incertezza del futuro. Un dialogo con lo psicologo Luigi Sorrentino

“E’ una guerra”. Ci dice la politica, lo ripetono i media in modo ossessivo compulsivo. Ma il nemico da combattere è invisibile e sta generando una pericolosa “caccia all’untore” che creerà strascichi a livello piscologico, sociale e di relazioni umane anche dopo l’emergenza sanitaria.

By Kenny

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *