Mascherine non CE nei reparti

C’è crescente preoccupazione tra gli operatori sanitari degli ospedali di Bergamo per la avvenuta consegna di mascherine prive del marchio CE, a detta degli stessi queste mascherine provenienti dalla Cina risulterebbero visibilmente meno protettive rispetto alle precedenti marchiate CE, publichiamo la circolare distrubuita agli operatori dove si evidenzia che in condizioni emergenziali e di carenza è consentito fare ricorso a mascherine chirurgiche quale dispositivi idonei a proteggere gli operatori sanitari pur essendo queste prive del marchio della Comunità Europea CE

By Miki

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *